Giovedì 19 dicembre. Seminario di dottorato “Mediologia e letteratura”.

Mercoledì 19 dicembre alle ore 15:30 avrà luogo il seminario di dottorato “Mediologia e letteratura”, cui seguirà la presentazione del libro Per la mediologia della letteratura. Dieci saggi, di Giovanni Ragone. Il seminario avrà luogo nell’Aula Levi delle Ex Vetrerie Sciarra (Via dei Volsci, 122).

Ogni nuova forma della comunicazione ri/media e trasforma l’esperienza collettiva. La germinazione di testi e generi della letteratura è stata nei secoli una fucina potente di oggetti attraverso i quali interpretare, selezionare e individuare le trasformazioni dell’ambiente. Lo specifico dell’operazione artistica è nell’eccedere la dimensione seriale connaturata ai media, creando strutture e figure metaforiche, spesso enigmatiche, che agiscono come “controcampo” nel corpo della cultura. Le opere d’arte reagiscono alla mediamorfosi, trasferendo in metafora il conflitto che il cambiamento dell’ecosistema genera di continuo nella percezione e nella coscienza di ION, l’io-noi. Dai materiali di un lungo scavo nel cantiere dei testi emergono, nel volume di Giovanni Ragone, i fondamenti di una teoria mediologica della letteratura. 

Ne discutono A. Amendola (Università di Salerno), M. Fusillo (Università dell’Aquila), M. Guglielmi (Università di Cagliari), F. Tarzia (Sapienza Università di Roma).

Partecipano al seminario:  F. Boni, D. Capaldi, A. Ceccherelli, G. Fiorentino, E. Gola, E. Ilardi, R. Nicolai, M. Storini.