Seminario Corpo/Identità/Soggetto. Pubblicazione su Arabeschi

È stato pubblicato sulla rivista Arabeschi un saggio scritto dai partecipanti al seminario “Corpo/Identità/Soggetto” condotto da Valentina Valentini

Nel corso dell’anno accademico 2016/2017 un gruppo di dottorandi dell’indirizzo Spettacolo ha collaborato in un seminario coordinato da Valentina Valentini, dal titolo “La relazione tra corpo, identità e soggetto nel cinema, nel teatro, nella danza, nel video”.

Dai materiali elaborati e discussi nel corso del seminario i dottorandi e la prof.ssa Valentini hanno avviato una discussione scritta che è stata pubblicata su Arabeschi, rivista promossa da ricercatori di diversi atenei e dedicata al rapporto e alle interferenze tra scrittura e visualità.

Leggi l’articolo integrale sul sito di Arabeschi

[SOMMARIO]
Nel 2016 con un gruppo di dottorandi di Spettacolo dell’Università la Sapienza di Roma, abbiamo tenuto un seminario che si proponeva di riflettere sulla relazione tra corpo, identità e soggetto nelle pratiche teatrali contemporanee. Le tre categorie sono state infatti ambito di riflessione tanto in campo filosofico quanto in quello teatrale. Il seminario nasce da un’interrogazione intorno al termine ʻcorpoʼ, sopravvenuta a partire dalle questioni che la tesi di Dalila D’amico, Le aporie del corpo eccentrico, sollevavano. Che cosa si intende per corpo, di che cosa si parla quando si parla di corpo? Perché si parla di corpo e non di soggetto? Quali funzioni esplica il corpo-identità-soggetto in scena nel repertorio di spettacoli, ambito delle nostre indagini? Quali autori, studiosi, testi ci sono stati d’aiuto per elaborare le nostre analisi e trovare le risposte ai nostri interrogativi?