Riconoscimento alla prof.ssa Anna Sica

La professoressa Anna Sica, docente di Discipline dello Spettacolo dell’Università degli studi di Palermo e membro del collegio della nostra scuola dottorale, è stata insignita del premio “Fimis Una vita per l’arte”.

Il premio “Fimis Una vita per l’arte” viene attribuito a grandi personalità del panorama culturale italiano, tra le quali, nel 1991, anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
Anna Sica è professore Associato di “Storia del Teatro” all’Università di Palermo e si è distinta per i suoi studi sulla drammaturgia, sulla recitazione e sulla regia.

Anna Sica ha presentato in più università europee ed extraeuropee la sua decodificazione del metodo italiano di recitazione, e congressi internazionali hanno dedicato tavole rotonde ai suoi studi specifici sulla grande recitazione Italiana ottocentesca, tra tutti l’università di Hyderabad nel 2015 in occasione del Congresso Mondiale della Federazione Internazionale per la ricerca sul teatro (The International Federation for Theatre Research) cui Sica è stata associata dal 2006. Il suo ritrovamento della biblioteca dimenticata della grande attrice italiana a Cambridge e, successivamente, il recupero del codice declamatorio del sistema di recitazione della drammatica-metodo italiano hanno cambiato il corso degli studi teatrali del settore, ridisegnando la storiografia teatrale italiana e europea tra Ottocento e Novecento. La sua saggistica, scritta con pari padronanza linguistica in italiano e in inglese, viene apprezzata non soltanto per l’accattivante tono letterario che accompagna l’illustrazione dei dati delle sue ricerche, ma soprattutto per l’originalità e l’immediatezza stilistica con cui Anna Sica racconta ed esplora le scoperte da lei condotte. In particolare i suoi scritti si segnalano per la semplicità con la quale illustra i modi e le forme della sua scoperta, che cattura l’attenzione del lettore medio, e la complessità dell’analisi storica e artistica, con la quale presenta i suoi studi originali al pubblico accademico ed agli specialisti dell’arte scenica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...